Il pesto di ortica: la ricetta. Perché tutto il male non viene per nuocere.

Quante volte, giocando nei prati, ci siamo rotolati sopra scoprendo così che, l'ortica, brucia? O, come si dice da queste parti, "bisia?

Ma, appunto, non tutto il male viene per nuocere. Questa comune pianta, che possiamo comunemente trovare nelle nostre campagne ha molte proprietà benefiche. L'ortica è infatti  ricca di fosforo, potassio, calcio, ferro, vitamine A e C.

Tranquilli! L'effetto urticante sparisce essiccando o cuocendo la pianta.

Attenzione però, per raccoglierla usate i guanti, e prediligete luoghi lontani dal traffico.

Una delle ricette più comuni per consumare le ortiche è quella del risotto. Noi però vogliamo oggi proporvi una salsa, un pesto!



PESTO ALLE ORTICHE


Ingredienti
  • Foglie di ortiche
  • Nocciole
  • Aglio
  • Olio
  • Sale 
  • Pepe
  • Pane grattato
Preparazione
Come anticipavamo in precedenza, il primo passaggio sarà lessare le ortiche. Dopo aver tostato le nocciole aggiungerle assieme ad una manciata di pane grattato, uno spicchio di aglio tritato, olio, sale e pepe quanto basta, alle ortiche. Quindi pestare il tutto al mortaio.