Datteri: quando il nostro Natale "invade" la tradizione tunisina.

Il dattero, un frutto che non manca mai sulle nostre tavole durante le feste natalizie.


Al naturale, ripiena, o glassata, questa prelibatezza ci delizia sino all'Epifania. Eppure non è un frutto tipico delle nostra zone. No, infatti, per una volta, siamo noi ad esserci appropriati di una tradizione millenaria dei nostri "vicini di mare" Tunisini.

Il dattero è infatti il frutto nazionale tunisino, che ne conta ben novanta qualità diverse. Presente tutto l'anno sulla tavola tunisina, viene offerto agli ospiti in segno di benvenuto. Pensate, vengono consumati anche il forma liquida, fermentati, ma crescono sulle palme, e la loro raccolta non è facilissima da effettuare. 

Da oggi, ogni volta che assaggerete un dattero, fatevi venire in mente non solo il freddo Natale, ma anche il profumo del Mar Mediterraneo!