Il pesto di menta: ricetta.

Menta non è solo sinonimo di Mojito.


Il cocktail cubano, reso famoso dallo scrittore Ernest Hemingway, è ormai un must tra i pestati e, la menta (o hierba buena come la chiamano i cubani), ne è la protagonista.

Ebbene, se possedete questa meravigliosa e profumatissima pianta (che cresce tranquillamente nei nostri giardini), e siete astemi o, semplicemente, volete trovare un nuovo modo per impiegarla in cucina, sappiate che ci potete preparare un pesto.




La preparazione del pesto di menta è semplicissimo, velocissimo, e lo si può tranquillamente mangiare con un bel piatto di spaghetti. 


Ecco allora la ricetta!


INGREDIENTI
  • foglie di menta
  • olio
  • sale
  • pepe
  • mandorle
PREPARAZIONE
La preparazione non differisce in nulla rispetto a quella di un normalissimo pesto di basilico. Come tutti i pesti, la preparazione classica, vorrebbe che si utilizzasse il mortaio di marmo. Na non tutti lo possediamo, o abbiamo tanto tempo a disposizione. Utilizzando il robot da cucina, vi basterà tritare la menta (solo le foglie) con le mandorle, aggiustare di sale e pepe, e aggiungete quanto olio basterà per rendere il composto cremoso.