In Giappone, la festa delle ragazze 雛祭り. In Italia, una festa che non c'è più.

Ad una manciata di giorni da EXPO, quel che sappiamo, è che le nostre tradizioni, culinarie e non solo, andranno a confrontarsi con quelle di moltissimi paesi del mondo.

Ebbene, nei giorni in cui si parla ancora molto di parità dei sessi, e si chiede alle dirigenze di aziende e multinazionali, di avere più donne al comando, scopriamo che oggi, in Giappone, si festeggia una ricorrenza che in Italia non esiste più: lo Hinamatsuri 雛祭, la festa delle ragazze


Nel paese del sol levante, in questa giornata, i familiari di tutte le bambine, pregano perché vengano date loro bellezza e salute. Ebbene, in Italia, ogni 21 gennaio si festeggiava S. Agnese, bambina dodicenne, martirizzata sotto Diocleziano,  in una giornata tutta dedicata alle ragazze. Si tratta di una tradizione italiana che, purtroppo, è andata a perdersi nel corso negli anni, ma che ci fa piacere, essere festeggiata, seppur con diverse modalità, in altri paesi del mondo.