Eclissi solare: il basso pavese ne vedrà il 70%

Tutti in attesa dell'eclissi solare di domani, 20 marzo 2015.
Iniziamo col dire che noi del Basso Pavese, essendo ubicati nel nord Italia, saremo fortunati: ne vedremo il 70% (il sud Italia solo il 40%).


 

Ma... astronomicamente parlando, di cosa si tratta?
Conosciuta anche come eclissi dell'equinozio, si tratta del passaggio dell'ombra della Luna sulla Terra. Il cono  viaggerà sulla superficie terrestre ad una velocità di 1.000-2.000 km/h.

Quando e come la possiamo guardare? 
L’eclissi inizierà alle 8:40 e proseguirà fino alle 12:50, raggiungendo il suo massimo intorno alle 10:45. NON potremo guardarla con gli occhiali da sole!!! Solo alcuni tipi di maschere per saldatori andrebbero bene (quelle classificate con valore 14 o superiore.

 Cosa succederà sulla terra?
Le temperature caleranno, anche di 5°, soprattutto nelle zone di totale buoio, questo perchè calerà la luce. La pressione subirà un lieve calo scatenando una debole ventilazione nota come vento d'eclissi. Naturalmente, in alcuni luoghi della terra, come ad esempio Mont Saint Michel, ci sarà una marea eccezionale.