La ricetta di San Valentino: riso e rose.

San Valentino è alle porte, e non c'è niente di più romantico che preparare un'ottima cenetta per il nostro partner. Ma attenzione, se non volete rovinarvi la serata, pensate a un menù leggero, magari accompagnato da un buon vino.

Vi proponiamo una ricetta singolare, di semplice realizzazione se avete dimestichezza con i risotti: il riso alle rose rosse! Gli ingredienti sono i medesimi di qualunque piatto di riso, con l'aggiunta però, di 3 cucchiai di petali di rose che devono però essere rigorosamente BIO!!

Per le rose, rivolgetevi al vostro fiorista di fiducia, ma per vino e riso ci pensiamo noi: VINO GUGLIELMINI e RISO LA ROSSERA!



Ingredienti
riso
cipolle
brodo
burro
vino (se rosé è meglio)
3 cucchiai di petali di rose

Preparazione
I petali di Rosa devono essere messi a bagno in acqua tiepida, per poi procedere nella preparazione come si farebbe per un classico risotto. Dopo aver fatto rosolare la cipolla con il burro, si butta il  riso e si fa tostare. Una volta pronto si va ad irrorare con il vino, e poi si innaffia il tutto con il brodo per circa 15-14 minuti. Il riso risulterà quasi cotto, ed è a questo punto che vanno aggiunti i petali e cotti assieme al riso per un minuto circa.

Ovvio che, per decorare il piatto, sarebbe magnifico spolverarlo con alcuni petali sciolti. Che dire, Buon appetito, o forse, buon divertimento!!