Antichi mestieri: il norcino.

Facile dire 
"del maiale non si butta via niente".

Ma chi fa sì che tutto ciò sia realtà? Siamo ancora in periodo buono per macellare il maiale, e di questo mestiere si occupa, e si occupava, il norcino. In realtà quest'uomo è colui che effettua anche la lavorazione delle carni, per intenderci, banalmente, colui che di una coscia, ne fa un prosciutto!



Ma perché questo nome?
Originariamente prendevano il nome dalla città di provenienza: Norcia. I giovani facevano un periodo di apprendistato per imparare il difficilissimo mestiere

Una curiosità: se ancor oggi, il lavoro di norcino, è richiestissimo, nel medioevo, era disprezzato, in quanto considerato un ramo marginale della chirurgia!!