Antichi mestieri: lo spazzacamino

"Cam caminì, cam caminì spazzacamin allegro e felice pensieri non ho;
cam caminì, cam caminì spazzacamin la sorte è con voi se la mano vi do:
chi un bacio mi dà felice sarà".



Antico, eppur, estremamente attuale il lavoro dello spazzacamino. Pericoloso e malsano, era effettuato soprattutto da bambini. Lo sfruttamento minorile per questa mansione era necessaria, in quanto, solo un corpicino esile poteva con facilità addentrarsi nella canna fumaria liberandola dalla sporcizia. Oggi gli spazzacamini sono richiestissimi, nonostante non vadano più in giro con il caratteristico scopettino di ferro, e la sacca alla cintura.