CUCINA&STORIA: la ricetta della zuppa alla pavese

"Cesare Hercolani ha sparato al re"
"Hanno appiedato il re, con un'archibugiata al cavallo"
"Hanno sparato al cavallo, di Francesco I"

E così ne è uscito perdente, il povero Francesco I, dalla battaglia di Pavia. Era il lontano 1525, e il re, sconfitto e catturato, è stato portato a Cascina Repentita. Ha fame e, nonostante è stato fatto prigioniero, ha diritto a un pasto caldo. Ma la contadina non ha molto da offrirgli. Gli prepara una zuppa: nasce la ZUPPA ALLA PAVESE.







Ingredienti
uova
pancarrè
brodo
burro
parmigiano grattugiato
sale

Preparazione
Far sciogliere il burro in una padella per dorare il pane. Porre il pane dorato in una pirofila, sopra sgusciare un uovo, poco saltato, e su questo versare il brodo bollente. Cospargere il tutto con grana padano grattuggiato. Lasciare il tutto in caldo, per far rapprendere gli albumi e filare il formaggio.