Prodotti tipici del Basso Pavese: i Piselli di Miradolo Terme

A Miradolo Terme, in dialetto lo chiamano “Erbiòn”, in tutto il resto d’Italia semplicemente “pisello”. Inserito nell’Elenco Regionale dei Prodotti Tradizionali, vengono seminati nei campi alla fine dell’inverno per poi essere raccolti da aprile a maggio. 





Il terreno ricco di ferro e sali minerali delle campagne del comune di Miradolo Terme, fa nascere piselli di altissima qualità, teneri, dolci non farinosi e dalla buccia sottile.