L'Agelus contadino di Millet

Jean-François Millet dipinge un pezzo storia di vita contadina: l’Angelus

1858-1859 olio su tela 55 cm × 66 cm Museo d'Orsay, Parigi

Con Questo Olio su tela di metà ottocento, fotografa il momento in cui, due contadini, interrompono il proprio lavoro nei campi per fermarsi a pregale l’Angelus al suono delle campane. Questa preghiera si recitava tre volte al giorno, alla’alba, a mezzogiorno e al tramonto, in ricordo del mistero dell’Incarnazione: Angelus Domini nuntiavit Mariae, consistente in tre brevi testi da alternare all’Ave Maria.