La nostra ARTE, la nostra STORIA: il castello di Belgioioso

A pochi chilometri da Pavia si colloca uno dei più bei castelli della Bassa Pavese: il Castello di Belgioioso.



In quella terra di avventure e di caccia nel XIV secolo, fu costruita una delle dimore dei Visconti, i quali, battezzarono il maniero come "Zoioso", per l'armonia dei loro soggiorni,  oggi conosciuto come Belgioioso. Ora, di quella prima dimora non si hanno grandi tracce, poiché dopo l'uccisione del duca Gian Maria Visconti, fu distrutto. Rieretto dai successori il castello fu ceduto e riacquisto dai Visconti, sino alla concessione del feudo ad Alberico da Barbiano, ricordato anche dall'Alighieri nel XIV canto del purgatorio.  Oggi dopo il passaggio nei secoli di nobili e personalità, il castello rivisitato nelle sue mura resta la residenza di campagna del  Principe di Belgioioso, oltre che un prezioso monumento per la città stessa. Attualmente è sede di importanti incontri culturali con un ricco calendario di appuntamenti di richiamo nazionale.